The European Litter Prevention Association

Azione positiva

L'atto di disperdere rifiuti nell’ambiente è un comportamento sociale che può essere eliminato solo attraverso misure sociali. Le azioni positive che possono incoraggiare le persone a smaltire i propri rifiuti in modo responsabile comprendono la sensibilizzazione riguardo al problema causato dai rifiuti abbandonati, la creazione di un maggiore apprezzamento per l’ambiente, il coinvolgimento delle comunità nello sviluppo di soluzioni a livello locale e molte altre.

Orgoglio civico

Uno dei tanti modi per affrontare la sfida dei rifiuti abbandonati è sviluppare un maggiore senso di orgoglio civico tra i cittadini - vale a dire, orgoglio per le loro comunità locali e per l’ambiente locale. Questi programmi possono essere orientati direttamente ai rifiuti abbandonati (per esempio, attraverso iniziative di pulizia) o includere la riduzione di rifiuti abbandonati come parte di uno sforzo più ampio, concentrandosi su altri elementi sociali che uniscono le comunità (ad esempio, concorsi per promuovere decorazioni floreali in città e villaggi ).

In Irlanda, il programma "Tidy Towns" è stato istituito oltre 50 anni fa per incoraggiare le comunità a prendersi cura degli ambienti urbani locali. Le comunità partecipano a un concorso a livello nazionale per "rendere migliore il luogo in cui si vive", con l'obiettivo di promuovere un cambiamento positivo a lungo termine. La longevità e i tassi di partecipazione dell'iniziativa Tidy Towns ne dimostrano il successo.

L'organizzazione olandese per la prevenzione dei rifiuti abbandonati, Nederland Schoon, concentra i suoi sforzi di comunicazione intorno al concetto di "sostenitori del pulito/della bellezza".

Campagne di pulizia

I rifiuti abbandonati possono persistere nell'ambiente e causare danni per anni. Una volta che in un determinato luogo si è accumulata una notevole quantità di rifiuti, un intervento di pulizia potrebbe essere l'unico modo per recuperare tale ambiente. Chiaramente, pulire dopo il passaggio degli altri non è la soluzione alla sfida dei rifiuti abbandonati. Tuttavia, le campagne di pulizia aumentano la consapevolezza circa la portata del problema rifiuti dispersi nell’ambiente e conduce la gente a pensare a cambiare il proprio comportamento. Le azioni di pulizia sono anche un modo efficace per unire le comunità e, rafforzando legami sociali, rendere le persone più consapevoli del loro ambiente comune. Quasi tutti i nostri membri sostengono o coordinano azioni di pulizia in diversi momenti dell'anno.

Partenariati

Le aziende più progressiste sanno di avere una parte di responsabilità nella riduzione dei rifiuti abbandonati. Alcune scelgono di collaborare con noi per contribuire a promuovere il messaggio della prevenzione. Con tutte le connotazioni negative che circondano i rifiuti abbandonati, le aziende i cui marchi possono apparire come una parte visibile e identificabile dei rifiuti abbandonati hanno un interesse aggiunto a collaborare con le organizzazioni di prevenzione dei rifiuti abbandonati per promuovere un comportamento responsabile da parte dei cittadini, perché sono le persone, non le società, la causa dei rifiuti abbandonati.

McDonalds, per esempio, è attiva nella prevenzione dei rifiuti abbandonati attraverso la creazione delle sue cosiddette "pattuglie contro i rifiuti abbandonati", in cui membri del personale o subappaltatori sono incaricati di raccogliere la spazzatura sparsa attorno ai ristoranti della catena. Le pattuglie di McDonalds hanno anche collaborato con le organizzazioni di prevenzione dei rifiuti abbandonati in più ampie campagne di pulizia.

Successo

L’abbandono dei rifiuti in ambienti urbani e rurali è una questione comportamentale complessa che le organizzazioni aderenti a Clean Europe Network combattono da decenni, attraverso continue azioni di informazione, educazione e comunicazione. Molti risultati sono stati conseguiti anche lavorando con le autorità locali per migliorare le attività di pulizia. Nel corso degli anni, le organizzazioni di prevenzione hanno contribuito in modo significativo al miglioramento ambientale a beneficio di molti europei.

A causa della natura e delle implicazioni sociali del problema dei rifiuti abbandonati, la prevenzione può avvenire solo combattendo una battaglia alla volta. Si tratta di una sfida in continua evoluzione. I membri di Clean Europe Network dovranno probabilmente continuare a lottare contro i rifiuti abbandonati per il prossimo futuro, soprattutto perché gli europei sempre più spesso vivono, mangiano e bevono "in movimento". Per ogni spiaggia, strada, parco o altro spazio pubblico non coperti da rifiuti abbandonati, è stata vinta una battaglia! Quando i cittadini sono convinti ad agire in modo responsabile e a non disperdere i rifiuti, un ambiente privo di rifiuti abbandonati apporta significativi benefici per la società, che non vanno dati per scontati. Molto è stato fatto, ma occorre fare molto di più.